LO SPECCHIO ATTRAVERSÒ ALICE

28,00 

Reg Mastice

Libro illustrato
304 pagine • Brossura

COD: ISBN 978-88-319-8288-7 Categoria:

Esiste un libriccino sconosciuto ai più, uno strano miscuglio tra due grandi opere dell’Ottocento. Lo specchio attraversò Alice di Luigi de Carolis è un sogno ingarbugliato, un’opera che mescola Carroll e Poe. Ma è molto più di un semplice esercizio di stile. Sembra un’opera esoterica, un manuale iniziatico, un volumetto per scoprire come viaggiare nel tempo. E poi: de Carolis è esistito davvero? O è solo lo pseudonimo di uno scrittore boemo, o ancora quello di un beatnik che ha truffato mezza California?

Reg Mastice costruisce un enigma ben congegnato che si snoda dall’Ottocento ai giorni nostri, da Londra a Venezia al Mount Lee. A partire dal misterioso libro di de Carolis, interamente riportato, si trovano qui raccolti i testi di chi ha provato a risolverne i misteri e le incongruenze. Sempre che tutto ciò esista davvero da questa parte dello specchio.

 

 

Reg Mastice dal 1981 si divide tra illustrazione, grafica, metascrittura, consulenze psichedeliche, postmodernismo, esoterismo, ideazione di cocktail e tassidermia. Tra le più recenti pubblicazioni: L’odioso Blavatsky (Tic, 2021), I 150 migliori dischi inesistenti della storia del rock (Arcana, 2020), Notturni scritti il mattino dopo (Stampa autarchica, 2018).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “LO SPECCHIO ATTRAVERSÒ ALICE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *